Articolo in evidenza

Mercati globali lotta tra crisi Ucraina

Accresciuta tensione in Ucraina si è rivelata un veleno per gli stock europei, asiatici e statunitensi. L’attuale crisi in Ucraina gettare un’ombra su quello che è stato impostato per essere una settimana di guadagni e fusioni & acquisizioni portando i vantaggi delle scorte sia europee e statunitensi. Esercitazioni militari della Russia lungo il bordo sollevato timori di un’invasione, che a sua volta ha lasciato gli investitori nervoso. Azioni europee è sceso 0,5 per cento nei primi scambi il venerdì mentre preoccupazioni di misure di ritorsione da parte della Russia dopo severe sanzioni inflitte dagli Stati Uniti ed Europa anche aggiunto ai disordini mercato. Germanie DAX era giù l’1 per cento mentre Londra di FTSE e il CAC40 a Parigi tuffato 0,3 e 0,4 per cento rispettivamente. Indice Hang Seng di Hong Kong è sceso 1,5 per cento e la Shanghai Composite 1 per cento a causa di problemi di crescita economica calante. Indice di borsa Micex di Mosca registrato un minimo di cinque settimane ed era giù 0,7 per cento.

WALL STREET RIMANE CONTENUTO
La situazione in Ucraina ha neutralizzato qualsiasi slancio rialzista nonostante meglio i dati economici e meglio di quanto aspettavo guadagni segnalati da diverse aziende. Il giovedì, il Dow Jones Industrial Average è stato aiutato da guadagni positivi da diverse grandi aziende US che comprendeva Apple e Caterpillar, il produttore di apparecchiature di costruzione. Vari stock registrato modesti guadagni che erano solo inumiditi a causa delle tensioni geopolitiche prevalente. Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso la giornata di che giovedì invariato al 16,501.65. L’indice S & P 500 è salito 0,2 per cento a 1,878.61 mentre il Nasdaq composite registrato un aumento di 21,37 punti per chiudere a 4,148.34.

TopOption bonus

RUBLO SI TUFFA COME LE ALTRE PRINCIPALI VALUTE GUADAGNO
Notizie di un taglio nelle valutazioni di valuta della Russia di S & P ha visto il rublo 0,6 per cento inferiore in negoziazione il giorno. La moneta che ha perso l’8 per cento contro il dollaro quest’anno è stato scambiato a 35,98 e 49.65 contro il dollaro e l’euro rispettivamente. Investors turned to perceived havens like the yen, which was 14 pips higher at 102.16 per dollar. Le prospettive di ulteriori sanzioni contro la Russia ha spinto il Brent grezzo al vicino un alto sei settimane sopra 110 $ al barile. Oro si mobilitazione per $1.293 dopo aver colpito un minimo di 10 settimane di 1.268 $ l’oncia nella sessione precedente.

SUGGERIMENTO DI OPZIONI BINARIE
È un segreto che la paura può tenere i commercianti via e li inducono a rinunciare a un commercio troppo presto e non perdere l’occasione di fare profitti. Possono anche prendere una perdita quando il mercato non ha ancora raggiunto il loro limite di perdita di arresto e in molti casi trovare il rimbalzo del mercato. Una delle maggiori preoccupazioni è che i pagamenti sono bassi e le probabilità accatastati contro un commerciante. I binari non quotato in borsa offrono opzioni binarie payout basso, dove il rapporto di probabilità è 50/50 con una vincita di $40 su un rischio di 50 dollari di meno. Tuttavia, il Nadex, un trader può ‘mettere’ su un binario commercio per $5 rendere $95 dove la probabilità è inferiore, poiché lo strumento deve muoversi più. Un trader può mettere in su $80 to make $40 in un commercio di probabilità più elevato. Anche se la vincita è dipiù bassa, il commercio è redditizio se il mercato rimane piatta, si muove in o contro la direzione del commerciante a un punto.

Set di economia della Gran Bretagna a crescere a ritmo più veloce dal 2007

L’economia della Gran Bretagna è sulla buona strada per crescere quest’anno al ritmo più veloce dal 2007 secondo la British Chamber of Commerce. La BCC aggiornato sue previsioni per il 2014 dal 3,1% al 3,2 per cento e per 2015 da 2,7 per cento al 2,8 per cento del PIL. Il corpo di lavoro fatto, tuttavia, aggiungere che crescita rischia di rallentare nel 2016 con l’economia in espansione 2,5 per cento.

Bretagna è ritenuta per essere troppo affidamento su consumi di carburante, la crescita del PIL ed è suggerito che gli investimenti e le esportazioni hanno bisogno di essere potenziato. L’aggiornamento viene in mezzo a parlare di un rialzo dei tassi di interesse nel Regno Unito con gli analisti split per quanto riguarda la tempistica dello spostamento da livelli storicamente bassi. Dati positivi come il calo della disoccupazione tra aprile e la fine di giugno al suo livello più basso dal momento che alla fine del 2008 è stato mescolato con crescita salariale quasi stagnante che non ha il compito di prevedere il primo aumento di tasso di interesse semplice. La BCC si aspetta la mossa a venire nel primo trimestre del 2015, con il tasso di riferimento da 0,5 per cento attuale a 0,75 per cento in movimento. Allora sorgerà da 0,25 per cento, toccando 2,25 per cento nel quarto trimestre del 2016. La BCC ha avvertito che aumento dei tassi molto probabilmente inumidirà la spesa dei consumatori. Nonostante questo, il mercato del lavoro continuerà a migliorare con la disoccupazione che cadono dal 6,4 per cento nel secondo trimestre del 2014 a 4.9 per cento nello stesso periodo nel 2017.

Economia della Gran Bretagna è salito davanti a suoi omologhi europei in mezzo rinnovata preoccupazione sopra la zona euro. Nel secondo trimestre, Eurozone GDP è rimasto piatto, Italia cadde nuovamente in recessione ed economia della Germania contrattato. Gli analisti sono preoccupati che continua ad essere debole nell’area dell’euro è una minaccia per il recupero della Gran Bretagna mentre crescita lenta è che interessano le esportazioni e impedendo di riequilibrio. Il recupero, almeno per ora, sarà condotto domestico secondo gli analisti.

Gli analisti guardano al mese commerciale importante

Gli analisti ritengono che dopo un mese di agosto in genere lento, settembre promette di confezionare un pugno con una serie di importanti eventi che influenzeranno il corso dei mercati nella parte finale dell’anno.

La divergenza politica delle banche centrali saranno un tema dominante con due incontri principali Banca centrale, Banca centrale europea il Giovedi e la Federal Reserve il 17 settembre, sottolineando le differenze che hanno già provocato drammatiche mosse nei mercati obbligazionari mentre i commercianti preparano con tassi più elevati di US e ulteriori criteri di interpolazione in Europa.

Notizie geopolitiche sono probabile continuare dominando scorte come gli Stati Uniti si concentra sulla Siria e stato islamico dell’Iraq, come pure la situazione con l’Ucraina e la Russia. Finora, che molti analisti non si vedono un impatto persistente sulle scorte dalla situazione Ucraina, come non ha ancora mostrato potrebbero influenzare l’economia degli Stati Uniti o i profitti aziendali.

Uno degli aspetti importanti commercianti saranno a guardare è la composizione del mercato stesso. Con le scorte a nuovi massimi su volume basso a fine agosto cullate, operatori si aspettano un pick-up serio in volume e possibilmente volatilità come settembre mette in. il S & P finito lo 0,33 per cento superiore il venerdì alle 2,003.37, 0,75 per cento sulla settimana e 3,77 per cento per il mese di agosto, le migliori prestazioni di agosto dal 2000. Il Dow aumentato 0,11 per cento a 17,098.38, 0,57% sulla settimana e 3,23 per cento per il mese, segnando il suo miglior agosto dal 2009. Nel frattempo, il NASDAQ aumentato di 0,5 per cento a 4,580.27, registrazione che un 0,92 per cento di guadagno settimanale e un 4,82 per cento di guadagno per il mese, la sua migliore performance di agosto dal 2000. Settembre è notoriamente volatile e tende ad essere più negativo che positivo, ma dopo la crisi finanziaria, scorte hanno spostato più in alto in quattro degli ultimi cinque anni.

Gli economisti si aspettano ampiamente la Fed ad aumentare i tassi per la prima volta metà del prossimo anno, ma qualsiasi rafforzamento in posti di lavoro o superiore mossa dell’inflazione potrebbe costringere una mossa precedente da parte della Fed. Il rapporto di lavoro è considerato da molti come un fattore cruciale nella reazione Wall Street. Se il mercato del lavoro ha guarito abbastanza è stato un punto di dibattito all’interno della Fed, che lo rende un argomento caldo per i mercati. Alcuni funzionari della Fed hanno sostenuto che il margine di flessibilità nel mercato del lavoro e la mancanza di inflazione dei salari lo rende importante per la Fed di mantenere i tassi bassa per più ma alcuni membri hawkish dire lavoro è già abbastanza forte e it†™ s il tempo di considerare tornando a un ambiente più normale.

Friday†™ s relazione sull’occupazione agosto sarà uno dei pezzi più importanti di notizie economiche, dal momento che è suscettibile di influenzare ciò che la Fed potrebbe dire su un percorso a più alti tassi di interesse. Il mercato sta anticipando un altro rapporto di lavoro forte con libri paga non agricoli sopra 200.000. Con un’economia forte, l’inflazione potrebbe salire, costringendo la Fed per muoversi più velocemente di tassi di escursione, quindi presenta un rischio di scosse perscorte.

Oro stazionario; Intestazione per i guadagni sulla tensione di Ucraina

Non c’è molto nel modo di cambiamento per l’oro oggi ma il metallo prezioso è in procinto di pubblicare un guadagno mensile, come le crescenti tensioni tra Russia e Ucraina alimentato la domanda di rifugio sicuro per il metallo prezioso.

Mentre oro rimbalzato da un colpo basso di due mesi la scorsa settimana, mancavano ancora forza per riconquistare il livello chiave di $1.300 dovuto le preoccupazioni sopra un rialzo dei tassi di interesse US incombente.

Oro è stato scambiato piatto a $1.289,20 l’oncia prima di oggi con prezzi pronta a salire 0,6 per cento nel mese di agosto, dopo aver lasciato cadere il 3,4 per cento nel mese precedente. Nulla di sopra di $1.300 attirerà alcuni di vendita come la messa a fuoco continua ad essere sulla situazione geopolitica. Sentimento non è così rialzista per l’oro però, con gli analisti tenendo un posto d’osservazione per quando i tassi di interesse inizierà a salire. Tassi di interesse sarebbe sordo appello di oro e pressione è costruzione all’interno della riserva federale per chiarire i miglioramenti nell’economia statunitense appena il mese prossimo così come stabilisce le basi per il primo rialzo dei tassi di interesse della Banca centrale in quasi un decennio.

L’economia statunitense ha rimbalzato più fortemente di quanto inizialmente pensato nel secondo trimestre con una parte più significativa della crescita trainata dalla domanda interna, evidenziando un segno positivo per il futuro.

Debole di US lavori dati; Buono per l’oro?

Oro estende i guadagni oggi a seguito di una più debole che gli Stati Uniti previsto dei non-farm payrolls segnalare che facilitate preoccupazioni circa un tasso di interesse iniziale aumentano con gli investitori anche guardando ultimi eventi che circondano la crisi Ucraina.

I datori di lavoro di US aggiunto 142.000 posti di lavoro il mese scorso, giù da 212.000 nel mese di luglio. L’agosto lettura era inferiore anche la stima di Bloomberg più pessimistica previsioni cui proiezione mediano un 230.000 guadagno. Spot oro diede una gomitata a 0,2 per cento a $1.271,09 l’oncia dopo un aumento di 0,6 per cento il venerdì.

Dati deboli sulla forza dell’economia ha potuto richiamare la Federal Reserve di essere cauti di aumento dei tassi di interesse. Un aumento nei tassi sarebbe noiosa la richiesta di non-interesse cedere le attività come l’oro. Altri osservatori di mercato ha detto sviluppi in Ucraina sono stati osservati anche come combattimento svasata fino in Ucraina orientale durante la notte in domenica. Qualsiasi peggioramento della crisi potrebbe aumentare oro come di solito è visto come un investimento alternativo durante i periodi di incertezze politiche e finanziarie.

Tuttavia, mentre oro prezzi hanno costruito su qualche sentimento positivo innescato da Friday†™ s dati economici da rising un tocco, esso è ancora non in grado di liberarsi dallo stretto trading range it†™ s stato catturato dal rompersi sotto 1.300 $ l’oncia. Curiosamente, gli strateghi hanno notato che le tensioni geopolitiche non sembrano essere fornendo con tanto di un’offerta forse a causa della apparente sconvolgimenti politici che non incidono l’azionario globale o mercati obbligazionari diversi da quelli per indurli a rally. Hanno anche aggiunto che il metallo prezioso continua a guardare vulnerabile dato ultimo week†™ s sorpresa tasso tagliato dalla Banca centrale europea, che ha anche annunciato un programma di acquisto di asset.